SEGUIMI SU
AREA ATLETI >> Login | Registrati

CHI SONO

chi-sono1-760x380

Vito Nacci – Personal Trainer

Sono sempre stato uno sportivo, da piccolo i miei genitori mi hanno permesso e spinto a praticare tutti gli sport che potevo frequentare, ho praticato dal Calcio al Tennis, dalla Pallacanestro alla Pallavolo, dal Windsurf allo sci, dalla palestra alla Ginnastica Artistica, arrivando al Podismo e Triathlon. Questo mi ha permesso di crearmi una capacità motoria importante ed una esperienza su tutte le metodologie di allenamento. Dagli sport di forza a quelli di endurance a quelli misti e situazionali, sport di fatica e sport di abilità.

Questa mia passione l’ho potenziata con gli studi che mi hanno permesso di prendere diversi brevetti di istruttore, tra i quali istruttore di atletica leggera presso la Fidal (federazione Italiana di  Atletica Leggera) e di triathlon presso la FITRI (Federazione italiana di Triathlon). Attualmente sono un atleta di triathlon e podismo, sport di endurance che mettono a dura prova tutte le capacità fisiche e mentali, praticando questi sport e partecipando a gare estreme come l’IRONMAN, ho compreso l’importanza della cura dell’alimentazione, da ciò ho iniziato un percorso di studio presso la scuola di nutrizione Sa.N.I.S. e sono diventato nutrizionista sportivo, regolarmente iscritto al prestigioso albo I.S.S.N. (International Society Of Sports Nutrition)

La mia forza professionale è legata soprattutto all’esperienza fatta sui campi di gara di diverse discipline, certo ho anche studiato e tanto, continuo a farlo, partecipo a stage, convegni non ne perdo uno, però l’esperienza che continuo ancora oggi a fare sui campi di gara,sporcandomi le maglie di sudore, vale più di ogni titolo che ho conseguito. Riprova è che attualmente sono il preparatore atletico di due società di atletica ed una di triathlon, sono il Personal Trainer di alcuni atleti agonisti elite e master che praticano Vela, Ginnastica Ritmica, Podismo e Triathlon, oltre a diversi privati che vogliono ritrovare il benessere psicofisico ormai perduto.

Da qualche anno ho iniziato a collaborare con altre figure professionali, un medico nutrizionista, un fisioterapista, uno psicologo dello sport, ognuno con le proprie competenze creando un staff competente e collaborativo. La collaborazione è stata naturale perché ci accomuna la curiosità di sperimentare e cercare sempre strade nuove e migliori per raggiungere l’eccellenza, ci spingiamo fino a fare della ricerca unendo le varie competenze, verifichiamo cosa comporta a livello sportivo e del benessere quello che la scienza ogni giorno comprova. L’unione della corretta alimentazione, della corretta attività fisica e la gestione delle proprie emozioni, sono alla base di qualsiasi risultato, sia di performance sia di benessere. Connubio sperimentato in diversi anni sulla mia persona, faccio sempre da cavia, ed i risultati raggiunti testimoniano la qualità della collaborazione.

Da alcuni anni sono anche il referente tecnico della FARMAN.IT azienda leader nella vendita on-line di integratori sportivi. Scrivo articoli per loro e rispondo alle domande dei clienti in qualità di esperto di integrazione sportiva. Anche in questa collaborazione è determinante la mia esperienza nei diversi sport, Le domande sono rivolte da atleti di ogni sport e di categorie diverse, pertanto è importante che io sappia sempre di cosa si sta parlando.

Dopo più trent’anni di attività sportiva agonistica in diverse discipline, dopo diversi studi e qualifiche conseguite nell’ambito della metodologia dell’allenamento e della nutrizione sportiva, finalizzati sempre al miglioramento delle prestazioni atletiche e del benessere è arrivato il momento di trasferire ad altri le mie competenze. Ormai seguo un numero considerevole di atleti, alcuni lontani anche centinaia di chilometri, da qui la necessità anche di utilizzare un mezzo di comunicazione veloce ed efficiente come questo sito, tutti i miei atleti hanno il proprio account ed hanno una comunicazione personalizzata di tutta l’attività che svolgiamo e che andremo a svolgere insieme, annullando di fatto le distanze.

Le tecniche e le metodologie d’allenamento sono ormai conosciute da tutti gli addetti ai lavori. Non ho la pretesa di conoscere qualche segreto particolare, ho appreso le caratteristiche migliori da ognuno degli sport che ho praticato e cerco di assemblarli di volta in volta in base alla persona che ho di fronte, mi piace portare ad esempio la musica. Tutti conosciamo le sette note musicali, ma quanti riescono a metterle una dietro l’altra per formare una melodia? E quante melodie sono talmente belle da resistere nel tempo? Io mi sento in questo un artista della preparazione fisica. Sono sempre a studiare a ricercare la giusta combinazione di esercizi e fasi allenanti. Sperimento e mi confronto con preparatori di diverse discipline.

Tutta questa mia esperienza, curiosità, attenzione maniacale alla tecnica ed ai metodi di allenamento, la voglia di sperimentare strade nuove, collaudandole su di me e sui miei atleti migliori mi ha portato a creare un metodo di lavoro che ho denominato EPOC TRAINING. Metodo che permette di raggiungere i propri obiettivi in modo armonioso, sicuro ed in tempi brevi, salvaguardandoci da fastidiosi infortuni. Somministrando i giusti carichi e sfruttando al meglio l’allenabilità del singolo individuo, riesco ad ottenere un ritorno importante dagli stimoli allenanti. Questo fa aumentare l’autostima dell’individuo ed evita la frustrazione perché gratificato nel notare l’aumento della propria abilità, anche  perché non subisce stress funzionali o emotivi derivanti da un lavoro non idoneo.

Per far ciò preferisco sempre avere un rapporto diretto con il mio atleta, con attività personalizzata, lavoro solo con lui e per lui, sono appunto il suo Personal Trainer, lo stesso faccio con le persone che hanno come obiettivo il raggiungimento del benessere e della salute.

Col tempo però ho notato che alcune persone, sono fortemente pigre e non è facile allenarli con un contatto personal, hanno bisogno di essere inseriti in un gruppo che li deve trascinare. Da questa esigenza ho iniziato da alcuni anni ad insegnare in una palestra. Ho trasferito la mia metodica di allenamento in una vera e propria disciplina, così EPOC TRAINING è diventata una disciplina che insegno in palestra. Tutto questo senza mai tradire la mia idea di fare cultura e insegnare a muoversi come faccio nei personal. Sono riuscito trasferendo l’attenzione degli esercizi dal concetto di serie e ripetizione a esecuzione temporale, ho comunque limitato i posti in ogni lezione, utilizzo tecniche intervallate di intensità in modo da sfruttare i tempi di recupero per spiegare e correggere, posso così comunicare e renderli più consapevoli di ciò che stiamo facendo. Questa è l’unica disciplina che mi permette di fare una lezione collettiva con la stessa attenzione che posso avere con una lezione personal.

La mia passione per lo sport e la cultura del movimento mi ha spinto a insegnare in alcuni asili a ragazzini dai 3 ai 7 anni, fase evolutiva in cui cerco di ampliare le loro capacità motorie, visto che purtroppo l’attuale stile di vita non gli permette di apprenderli diversamente. Ho creato una squadra di atletica di ragazzi dai 9 ai 18 anni in cui cerco di avvicinarli allo sport ed all’atletica in particolare.

 

A.S.D NACCI TRAINER
Via X Marzo 110/I
70026 MODUGNO (BA)
P.IVA 07808110725
C.F. 93462120721
Copyright © 2019
www.vitonaccitrainer.it
Tutti i diritti sono riservati